Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 13 luglio 2010

Filetto di tonno con cipollata in agrodolce

Questa foto mi è stata scattata da una carissima persona, che ringrazio, per la visita di Scheib, Barbara Conti.






Cipolla di tropea, rosmarino, olio, aceto, zucchero e tonno, solo sei semplici ingredienti riescono a creare un piatto sublime! Miglior periodo questo per avere cipolla e tonno di miglior qualità, parlo della cipolla di Giarratana e cipolla di Tropea, entrambi di sapore dolce. Questo uno dei piatti che ho presentato alla visita all'azienda" Gli Aromi "di Scicli della famiglia Russino, di domenica 11 luglio dell'ex chef della Casa Bianca, Walter Scheib. E' rimasto colpito dalla cucina siciliana, ha apprezzato la semplicità e genuinità dei piatti con i prodotti che ho usato, ha colto qual'è la vera essenza di essere siciliano che si racchiude nella terra, la dedizione con cui si lavora, con sacrificio e fatica, i meravigliosi prodotti che essa ci regala, la unione della famiglia, l'ospitalità, l'amore e l'accuratezza con la quale si preparono i piatti tradizionali che ci hanno lasciato nel corso dei secoli i nostri predecessori siciliani. E' stato per me e la Famiglia Russino un vero onore aver conosciuto una bella persona come Walter Scheib, al di là della sua carriera professionale.
E adesso si cucina!! Preparatevi con questi meravigliosi ingredienti!!

  • Cipolla di giarratana o di tropea
  • rosmarino
  • aceto di vino
  • zucchero
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale, pepe nero
  • filetto di tonno
Fate rosolare la cipolla affettata in una padella con l'aggiunta di sale e cuocete a fiamma bassa sino a farla stufare, una volta fatto sciogliere lo zucchero nell'aceto, alzare la fiamma e sfumare con l'aceto e aspettare che evapori un paio di minuti girando frequentemente la cipolla, e aggiungere il rosmarino tritato. Mettete da parte la cipollata e procedete al tonno, riscaldate dell'olio in una padella anti aderente e adagiatevi il filetto di tonno, fate cuocere per almeno 3 minuti e girate dall'altro lato per un minuto, salate e pepate, a questo punto sistemate il tonno su un piatto di portata adagiatevi sopra il tonno la cipollata che avete preparato prima. E' buona da gustare anche fredda. Un buon vino d'abbinarvi potrà essere un buon rosè fresco, e adesso aprite le vostre papille gustative!!!

1 commento:

barbara ha detto...

Assolutamente da riprovare, si sicoglie in bocca,il tonno era veramente fresco e la cipolla in agrodolce delicatissima.